I 146 lavoratori della Etnall Spa ancora in attesa del pagamento della cassa integrazione e a rischio licenziamento: FIM CISL e UILM UIL terranno domani - venerdì 27 settembre - con inizio alle 10 una conferenza stampa nella sede della Etnall in contrada Pirritino Pantano s.n., Zona Industriale - Piano Tavola, frazione di Belpasso per informare l'opinione pubblica sulla grave situazione economica dei lavoratori e sulle forti preoccupazioni in merito al futuro produttivo dell'azienda, che opera nel settore della lavorazione dell'alluminio.
I dipendenti Etnall sono in cassa integrazione straordinaria a 0 ore, mentre la società ha presentato in aprile la domanda di concordato preventivo in bianco. I lavoratori sono ancora in attesa del pagamento dell'anticipazione della cassa integrazione di agosto (anche aprile non è stato pagato) da parte dell'azienda, poiché il Tribunale ha bloccato i pagamenti per approfondimenti. E', quindi, emergenza sociale per le famiglie di 146 lavoratori che non sanno se e quando saranno pagati. A ciò si aggiunge la forte preoccupazione sul futuro produttivo dell'Etnall, che sarà definito solo in ottobre nella proposta di concordato: vi sono forti timori per una chiusura definitiva dello stabilimento, mentre è necessario per i lavoratori e per il territorio che sia invece garantita la riapertura dello stabilimento e il rientro di tutti i lavoratori.

parisi sito

Fortunato Parisi

UIL Catania.

Biografia

Interventi

Gruppo dirigente

La UIL di Catania è anche su Facebook seguici :facebook

Eventi

 ◄◄  ◄  ►►  ► 
OTTOBRE 2014
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Area Riservata UIL